Idee regalo per trascorrere tempo di qualità

Avatar Hotel & Spa, News, Rubriche

Condividi

I regali avranno un senso diverso per le prossime festività. Non sappiamo quando potremo tornare a godere pienamente di spazio e tempo come eravamo abituati, ma abbiamo il bisogno, e in alcuni casi il dovere, di investire in progetti a lungo termine che possano aiutare il nostro spirito a guardare oltre le attuali contingenze. Tempo di qualità da trascorrere in contesti fiabeschi, circondati dalla maestosità delle montagne, rivoluzionari trattamenti cosmetici da fare a casa propria, dove le emozioni, finalmente, rallentano, e prevalgono coccole e quiete.

Il Gradonna ****S Mountain Resort Châlets & Hotel è una struttura di eco-design dalle linee essenziali, dove le auto non sono ammesse. Attraverso grandi vetrate affacciate su montagne che sfiorano il cielo e boschi a perdita d’occhio, gli ospiti del Resort possono decidere se puntare sul relax e sul tepore della Spa, che occupa una superficie di 3.000 mq mentre i più piccoli possono trovare un intrattenimento costante presso il Mini Club, aperto fino alle ore 21. Acquistando un buono regalo Gradonna (valido per un anno intero) sul sito del Resort entro il 15 dicembre e indicando la parola chiave ‘NEVE’, si otterrà in omaggio un prodotto della linea cosmetica 100% vegana e cruelty free Magdalena’s – Made in Tyrol.

Per prendersi cura di sé e della propria pelle, trasformando il proprio bagno in una SPA di lusso, la ricerca condotta da Irene Di Gregorio, Spa Manager dell’Istituto Avenir Medicina & Estetica, in stretta collaborazione con l’Officina FitoBiologica di Milano, propone i prodotti della Coral-Line by Avenir. Si tratta di una linea Top Level di cosmetici mirati, che sfruttano gli effetti benefici dei fondali marini, in particolare della preziosa alga corallina, il cui estratto, ricco di oligoelementi, è l’ingrediente base e comune di tutte le creme della gamma in virtù delle sue proprietà idratanti, rivitalizzanti e protettive contro l’inquinamento e gli agenti esterni. Come idea regalo si può scegliere il gel illuminante viso Coral Perfect (€ 97, ml 30), con funzione idro-illuminante, basato sulla fotoluminescenza dell’estratto dei Fiori di Verbasco combinato con Acido Glicolico, o il Coral Probiotic Age Serum (€ 90, ml 30), un siero specifico con funzione restitutiva del necessario tasso di idratazione cutanea, che aiuta a ridurre i segni dell’età. Tra i suoi componenti, il Bifida Ferment Lysate è un attivo microbiotico dalle proprietà anti-age in combinazione con una molecola derivata dal glucano.

Infine, chi è alla ricerca di un regalo che colpisca l’anima troverà la risposta in un soggiorno al Bio Hotel Stanglwirt ***** “una fattoria con hotel di lusso annesso”. Situato a pochi passi da Kitzbühel e a poche ore dall’Italia, il resort ospita, tra le altre, la piscina salata privata più grande d’Europa, con 210 mq di acqua di sorgente riscaldati a 36 gradi, una piscina olimpionica da 25 metri perfetta per i nuotatori che vogliono tenersi in allenamento e una vasta area saune. Nel maneggio coperto, ispirato alla scuola d’equitazione viennese, si possono prendere lezioni di equitazione mentre nel Fitness Garden ci si può allenare in modo professionale, prenotare una lezione con un personal trainer o partecipare ai numerosi corsi di yoga, pilates, aqua aerobics… Sul sito del Resort sono disponibili interessanti voucher ma anche simpatiche idee regalo per grandi e piccini. Per esempio, i deliziosi pigiami per bambini (€ 54,90) o il pratico zaino da escursione (€ 67). Nello shop online ci sono anche i voucher per una o due notti per due persone (a partire da € 378,- a persona). O i Beauty voucher per regalare esperienze di benessere che possano completare il soggiorno, una sorta di “regalo nel regalo” (a partire da € 70,- a persona). Il più romantico dei cadeau? Un giro nella carrozza trainata dai lipizzani, nella neve, ai piedi dell’imponente Wilder Kaiser… (€ 200).

Sei alla ricerca di novità sul mondo del turismo e del benessere? Abbonati alla rivista Area Wellness cliccando qui. 

Last modified: Novembre 16, 2020

Lascia un commento