Passaggio di testimone per Chenot

Condividi

In seguito alla decisione di ritirarsi, Henri Chenot ha nominato il Dr. George Gaitanos come suo successore per il futuro di Chenot, brand internazionale leader negli “Health Wellness Retreats e Medical Spa”. 

Dr. George Gaitanos

Il Metodo Chenot® rimarrà al centro della mission del brand: confermarsi come leader nel campo delle cure preventive e rigenerative, mettendo a disposizione dei propri clienti servizi all’avanguardia, protocolli di ultima generazione e un’équipe di medici specializzati in tutte le discipline correlate. Per fare ciò, Chenot si sta concentrando contemporaneamente sull’ampliamento del proprio portafoglio, sul perfezionamento scientifico del Metodo e sulla continua divulgazione della cultura del benessere fondata su basi medico-scientifiche, e strettamente connessa al concetto, coniato proprio da Henri, di ‘invecchiamento attivo’. Convinto che l’approccio preventivo sia imprescindibile per il raggiungimento di un benessere duraturo, Henri Chenot fu uno dei primi a parlare di longevità e salute come il risultato di un equilibrio perfetto tra genetica, lifestyle e ambiente circostante. Da 50 anni Chenot si impegna nel campo del wellness e dell’ospitalità sviluppando programmi medicali e piani nutrizionali, trattamenti, prodotti cosmeceutici e integratori alimentari in grado di favorire salute, equilibrio psico-fisico e invecchiamento attivo. 

Quest’anno il Grupppo ha annunciato l’apertura del nuovo flagship e quartier generale Chenot Palace Weggis, in Svizzera, come naturale evoluzione della partnership conclusasi con l’Hotel Palace Merano. Ad oggi, il portafoglio include nove sedi in otto paesi e ha sviluppato anche una linea di prodotti cosmeceutici per la cura della pelle, un range di prodotti professionali per i trattamenti SPA e sette varietà di tisane curative e rigeneranti. 

Sei alla ricerca di novità sul mondo del turismo e del benessere? Abbonati alla rivista Area Wellness cliccando qui. 

Last modified: Novembre 9, 2020

Lascia un commento