Perfetto stile art decò per il nuovo Grand Hotel Castrocaro

Condividi

Dopo un’importante ristrutturazione che ha interessato l’intero complesso in tipico stile Art Déco, il Grand Hotel Castrocaro riapre il 27 giugno in una nuova raffinata veste.

Nel cuore dell’Emilia Romagna, il Grand Hotel Castrocaro sorge all’interno di un vasto parco secolare, che raccoglie maestose sequoie centenarie, cedri dell’Himalaya insieme a piante fiorite e officinali dei primi del ‘900. Inaugurata nel 1938 da Umberto di Savoia, la struttura è da sempre meta riconosciuta e accreditata per il benessere, considerata l’adiacenza alle famose Terme.

I lavori di rinnovo hanno coinvolto soprattutto gli interni, con l’obiettivo di portare alla luce l’elegante immagine di uno spazio ricercato che combina tradizione e moderna freschezza, con uno stile tipicamente italiano.

Tra i servizi offerti dal Grand Hotel Castrocaro ci sono anche numerose attività all’aria aperta, partendo dalle sei piscine distribuite all’interno del parco secolare e poi continuando con i percorsi per jogging e passaggiate, oltre agli spazi pensati per rilassarsi e leggere un libro. La SPA, esclusivamente riservata agli ospiti dell’albergo, è un mondo sotterraneo, costituito da piscine con idromassaggio, bagno turco, sauna, cascata di ghiaccio, docce emozionali ed esperienza di kneipp verticale. Fra i trattamenti proposti si spazia dai massaggi thai ai trattamenti ayurvedici, con un’attenzione riservata alle esperienze di coppia.

Sei alla ricerca di novità sul mondo del turismo e del benessere? Abbonati alla rivista Area Wellness cliccando qui.

Last modified: Giugno 6, 2019

Lascia un commento