L’effetto lifting della giada

Condividi

Hotel Eden, membro della prestigiosa collezione di hotel 5 stelle lusso Dorchester Collection, presenta in esclusiva a Roma il trattamento Gua Sha Facelift Ritual by Philosophia Botanica presso la The Eden Spa.

Il Gua Sha Facelift Ritual by Philosophia Botanica è un rituale per il viso che attiva i canali energetici, ha origine dalla medicina tradizionale cinese, che utilizzava la tecnica dello sfregamento per ripristinare la circolazione dei liquidi. Gua significa “strofinare” e Sha “arrossamento”.

Durante il trattamento il viso viene massaggiato con pietre di quarzo rosa e di giada attraverso specifici movimenti che lavorano sulla muscolatura per definire così i contorni del viso. Il passaggio della pietra sul volto è facilitato dall’uso di oli profumati che ne agevolano la scorrevolezza e idratano la pelle. Il trattamento migliora la carnagione, stimola la circolazione sanguigna e linfatica a livello profondo eliminando così i gonfiori, rinfresca e rassoda la pelle ripristinandone il tono, riduce le rughe sottili e riattiva il flusso sanguigno. Le pietre utilizzate durante il trattamento sono la giada, il quarzo rosa e la bian stone.

La giada è considerata una pietra “guaritrice”, ricca di benefici per il corpo e per la mente, mentre il quarzo rosa attiva i chakra e stimola l’emotività. Infine, la pietra bian, di colore nero, promuove la produzione di collagene.

Non appena terminato il rituale, la pelle risulta già più luminosa e tesa, con un positivo effetto lifting. È consigliato ripetere il trattamento due volte al mese, ed è importante, inoltre, imparare alcune gestualità in modo da effettuarle giornalmente, per pochi minuti, al fine di aiutare il circolo del fluido linfatico del viso.

Sei alla ricerca di novità sul mondo del turismo e del benessere? Abbonati alla rivista Area Wellness cliccando qui.

Last modified: Marzo 5, 2020

Lascia un commento