Torna la Silent Night

Condividi

In un mondo sempre più caotico e urbanizzato, il silenzio è diventato oggi un bene raro e prezioso. Per questo motivo l’11 dicembre, in tutte le Spa di Mandarin Oriental,  verrà organizzata l’annuale Silent Night, una serata in cui il volume verrà abbassato per fare spazio al silenzio, regalando momenti inimitabili di vera pace. 

Il giorno della Silent Night, dopo le ore 17.00,  in ogni SPA del Gruppo regnerà il silenzio, la musica in diffusione verrà spenta e un senso di pace senza eguali consentirà agli ospiti di esercitare contemplazione e mindfulness. Per mantenere e rispettare il silenzio non sarà consentito il dialogo tra gli ospiti, e la consultazione tra gli ospiti e lo staff della SPA avverrà prima dell’ingresso degli ospiti negli spogliatoi.

“Il più grande valore di un’esperienza di benessere alla SPA deriva dall’isolamento dalla vita digitale per dedicarsi a se stessi in totale silenzio”, dichiara Jeremy McCarthy, Spa Director di Mandarin Oriental, Hotel Group. “In questo periodo stressante dell’anno in cui si verificano molti accumuli di tensione, abbiamo voluto ricreare un angolo di fuga dove potersi dedicare totalmente a se stessi, attraverso la meditazione e la riflessione, attorniati da un senso di pace”.

Gli ospiti sono invitati a vivere l’esperienza di benessere alla SPA in solitaria o accompagnati da una persona cara con cui condividere il silenzio, godendo dell’iniziativa Digital Wellness di Mandarin Oriental Hotel Group, che dispensa consigli ed attività attentamente studiate e mirate su un’azione di digital detox. Mandarin Oriental ha dedicato molta attenzione al tema della disintossicazione digitale fornendo agli ospiti linee guida e consigli per stabilire dei confini nell’utilizzo della tecnologia nella vita quotidiana e per poter riequilibrare la propria vita personale.

Gli ospiti che invece desiderano dedicarsi a un’esperienza immersiva a 360° possono prenotare la Digital Wellness Escape, disponibile in ogni SPA del Gruppo, che in 1 ora e 20 minuti si concentra su mente e corpo attraverso il tocco umano, infondendo calma e regalando una tregua dallo stress del mondo esterno.

“Gli esperti sostengono che la chiave per una vita sana e un sentito benessere sta nell’assenza di un incessante rumore e della continua connessione digitale a cui siamo sottoposti,” dichiara Susie Ellis, presidente e CEO del Global Wellness Institute. “L’inizio dicembre è il periodo perfetto dell’anno per regale l’opportunità di sperimentare la disconnessione digitale, il silenzio e la quiete con i benefici salutari che ne derivano. La Silent Night di Mandarin Oriental dovrebbe diventare un modello per tutti e una pratica da eseguire tutto l’anno”.

Ulteriori pratiche di digital detox sono disponibili in alcune strutture Mandarin Oriental con altri eventi come lo Silent Yoga a Bangkok, Guangzhou, Kuala Lumpur, Monaco di Baviera e Marrakech; le sessioni di meditazione a Boston e a Canouan, Macao e Hong Kong, e la terapia del suono con campane tibetane a Praga e Singapore.

Sei alla ricerca di novità sul mondo del turismo e del benessere? Abbonati alla rivista Area Wellness cliccando qui.

Last modified: Novembre 11, 2019

Lascia un commento