Fifty House SoHo: un design hotel nel cuore di Porta Nuova

Condividi

Apre a Milano Fifty House SoHo, design hotel dal concept dedicato all’Italian Lifestyle. L’obiettivo è di accogliere gli ospiti in un ambiente rilassante dove lo stile è “di casa”.  Dalla hall alle ampie stanze, dalla cura dei dettagli al servizio dello staff, tutto contribuisce a rafforzare la sensazione di essere in un habitat familiare.

Lussuosa dimora dal gusto contemporaneo, dall’atmosfera avvolgente ed eclettica, risultato di un’attenta ed accurata ristrutturazione realizzata dall’architetto Alessandra Vaccari, Fifty House SoHo è situato a Porta Nuova, cuore del quartiere più moderno e cosmopolita di Milano, a pochi passi dal vivace Corso Como.

Due eleganti caminetti accolgono l’ospite nella hall che s’ispira al concept del salotto, arredato con poltrone e divani firmati da Driade, tappeti, grandi librerie e luci Fontana Arte. Il bar è caratterizzato da una bottigliera in tubolare d’ottone a più piani: un luogo dove poter assaporare gustosi drink, incontrarsi per un tè o per un aperitivo. Tutto intorno, pareti e scaffali ospitano le opere d’arte dell’artista torinese BISHA. Le 36 camere e suite si distribuiscono su più livelli, in cui ogni piano è caratterizzato da una propria anima che prende spunto dalla triade di colori presenti nella hall: cipria, rosso e blu. Il tutto è accostato a materiali ricercati che, insieme al design contemporaneo degli arredi, contribuiscono a regalare all’ospite un’esperienza unica, irripetibile ed originale.

Per chi ama l’arte e le sue infinite interpretazioni ci sono le camere e suite del roof – fiore all’occhiello della struttura e perfette per un soggiorno davvero esclusivo – con riferimenti e richiami ad artisti famosi, da Andy Warhol a Keith Haring a Jean-Michel Basquiat

Last modified: Marzo 5, 2019

Lascia un commento