La Biennale di Venezia vissuta al San Clemente Palace Kempinski

Condividi

Il San Clemente Palace Kempinski, resort di lusso su isola privata a soli dieci minuti di navetta da Piazza San Marco, celebra la 58° Esposizione Biennale Internazionale d’Arte offrendo ai propri ospiti dei pacchetti speciali e delle collaborazioni culinarie d’eccellenza.

La speciale Offerta Biennale per un minimo di due notti in una delle lussuose camera o suite permette di godere l’accesso diretto alla 58° Esposizione Biennale d’Arte curata da Ralph Rugoff grazie ai biglietti gratuiti inclusi nel pacchetto. L’offerta è prenotabile fino al 16 Novembre e valida per soggiorni dall’11 maggio al 17 novembre 2019.

Dal 9 all’11 maggio, la cucina del ristorante Acquerello godrà la presenza dell’Executive Chef stellato Hendrik Otto dal ristorante Lorenz Adlon Esszimmer, mentre dal 16 al 18 maggio, arriverà il turno dell’Executive Chef stellato Maike Menzel dal ristorante Schwazreiter presso l’Hotel Vier Jahreszeiten Kempinski Munich sarà ospite al San Clemente Palace Kempinski Venice.

Con l’offerta speciale dedicata alle cene stellate si potrà godere un’esperienza gastronomica di sei portate preparata a 4 mani, oltre che una deliziosa colazione a buffet quotidiana. L’offerta è valida solo per soggiorno che includano le date sopra indicate, e include la prenotazione per una cena e per 2 persone, vini esclusi.

Per maggiori informazioni e per prenotazioni per le cene : concierge.sanclementepalace@kempinski.com oppure 041 4750111

Sei alla ricerca di novità sul mondo del turismo e del benessere? Abbonati alla rivista Area Wellness cliccando qui.

Last modified: Aprile 5, 2019

Lascia un commento