Riscopri il tuo paese: Hilton lancia la sua campagna in Italia

La nuova campagna Hilton “Riscopri il tuo paese” è dedicata all’Italia e pensata per gli ospiti italiani. Non solo pernottamenti confortevoli e in tutta sicurezza – grazie al protocollo Hilton CleanStay – ma anche esperienze inusuali e poco conosciute da vivere in città e in albergo, che renderanno ogni vacanza indimenticabile.

Alberghi e città diversi, accomunati dall’efficienza e affidabilità della compagnia Hilton, ma ciascuno con la propria anima e le proprie caratteristiche peculiari che li rendono unici e affascinanti.

Skyline Rooftop Bar

A Venezia l’Hilton Molino Stucky, gioiello dell’architettura industriale nel cuore della Giudecca, è ispirazione di una vacanza da sogno alla scoperta di una Venezia inusuale, in un luogo appartato a pochi minuti dal centro storico. Ideale per famiglie, alterna l’arte e la creatività alle esperienze ludiche. In città conduce i suoi ospiti alla scoperta dei segreti della storica vetreria Venier, la più importante di Murano. L’esperienza inizia con l’incontro con il Maestro Vetraio che presenta la fornace e gli strumenti da utilizzare, e poi affiancherà gli ospiti, che potranno così realizzare sotto la sua guida un oggetto in vetro. A seguire, la visita alla Galleria Venier con le sue opere che hanno fatto la storia del vetro di Murano, e alle sculture di arte contemporanea nate dalla collaborazione dei maestri vetrai con artisti internazionali tra cui Picasso e Braque. Al termine della lezione gli ospiti riceveranno un attestato di partecipazione e l’oggetto realizzato sarà consegnato loro presso l’hotel, per essere conservato a casa e nel cuore di ognuno. Dopo una giornata di emozioni, la famiglia si potrà rilassare allo Skyline Rooftop Bar, da cui si gode di una vista senza eguali su Venezia e la sua laguna, con un’esperienza di mixology pensata per i grandi e per i piccoli.

Hilton Lake Como Rooftop

L’Hilton Lake Como, raffinato albergo con vista spettacolare su uno dei laghi più famosi al mondo, propone una passeggiata ecologica: un dinamico tour in bicicletta alla scoperta dei paesaggi di Como e dei suoi dintorni. Si parte dall’hotel con le proprie bici, classiche o elettriche, per un itinerario verso il centro città, percorrendo il piacevolissimo Chilometro della Conoscenza che si snoda da Villa Del Grumello attraverso una passeggiata lungo il lago. Un’esperta guida svelerà gli aneddoti delle numerose ville del percorso e del reticolo di viuzze del centro storico fino ad una meritata pausa gourmet in un picnic con prelibatezze realizzate dall’Executive Chef Alessandro Ramella, per un divertentissimo pranzo al sacco tutto da gustare ai piedi del lago. Al rientro in albergo è imperdibile il relax con il Massaggio alla Seta, un trattamento che vede il terapista scegliere l’olio aromatico più adatto alle esigenze del cliente ed eseguire il massaggio con preziosi drappi in seta pura che avvolgono il corpo e lo cullano durante il trattamento. 

Il dinamico Hilton Milan, che sa come condurre i suoi ospiti alla scoperta della Milano più innovativa, con un tour a piedi nel quartiere di Porta Nuova, sede dell’ultimo progetto di giardinaggio Bosco Verticale, abbinato a una passeggiata o un picnic nel bellissimo parco chiamato Biblioteca degli Alberi, un giardino botanico contemporaneo nel cuore del quartiere e a soli 10 minuti a piedi dall’albergo. E per chi non vuole camminare, il Concierge potrà noleggiare una bicicletta o un Segway, dando anche le indicazioni dove trovare le “chicche” più nascoste e innovative di Milano. Il relax più cool è assicurato al rientro in albergo dall’accogliente Beer Terrace, una vera birreria dove gustare birre di alta qualità e deliziosi snack.

La Pergola Terrace

Il Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, magnifico resort di lusso nella Città Eterna offre ai suoi ospiti il privilegio di una cena a tre stelle Michelin, sulla terrazza del ristorante La Pergola di Heinz Beck, la più panoramica di Roma. I piatti sono pensati per una cena sublime, equilibrata e soprattutto salutare. Realizzati secondo i principi dell’economia circolare racchiudono tutti i sapori della bella stagione e permettono un percorso sensoriale tra il bello e il buono, accompagnato da ben due carte di vini straordinari – una con quelli provenienti da cantine internazionali e una di soli vini italiani – a perfetto coronamento di un’esperienza culinaria unica. Le avventure in città proposte dal Rome Cavalieri sono rigorosamente green come l’albergo – uno dei pochi cinque stelle lusso che ha ottenuto la certificazione Green Key per il terzo anno consecutivo.   Tra queste,” l’elettrizzante” passeggiata in citycar ecofriendly  a bordo di una Fiat 500 Spiaggina, che rievoca il mito del passato ed è oggi dotata di un motore elettrico a emissioni zero.

Sky Blue Terrace

Sempre a Roma, l’Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, elegante proprietà situata nel cuore del centro storico, offre esperienze al passo con i tempi, in un percorso proteso tra tradizione e innovazione.  La Sky Blue Terrace, sul rooftop dell’albergo, propone un perfetto relax tra i drink e bites. Da una parte i cocktail innovativi del Bartender Lorenzo Politano che reinventa i grandi classici della mixology con un twist contemporaneo, e dall’altra i bites dello Chef Carmine Buonanno che non rinuncia alla tradizione e ne reinventa la forma, per una fruizione veloce ed informale. Sapori mediterranei, materie prime locali abbinate al pragmatismo anglosassone e al food design contemporaneo. Restando sul tema della creatività più attuale, una delle esperienze in città proposte dall’albergo ai suoi ospiti è la visita al luogo cult della street art romana: il parco di Tor Marancia, dove 22 artisti, tra cui Mr Klevra, Diamond, Matteo Basilè, Seth Globepainter e Philippe Baudelocque, hanno trasformato un angolo di periferia capitolina in un museo a cielo aperto dipingendo le intere facciate dei palazzi.

Sei alla ricerca di novità sul mondo del turismo e del benessere? Abbonati alla rivista Area Wellness cliccando qui.

Last modified: Maggio 19, 2021

Lascia un commento