Terme di Saturnia: il significato della parola autentico

Condividi

Ai piedi dell’omonimo borgo medievale, nel cuore della Maremma toscana, Terme di Saturnia SPA & Golf Resort è ricavato da un’antica costruzione in travertino circondata da un parco secolare. La SPA è fra le più premiate d’Europa, come conferma anche l’ultima edizione degli Italian SPA Awards: l’approccio al benessere è in continua evoluzione per avere la giusta capacità di rispondere alle nuove esigenze degli ospiti.

Sandro Baronti

L’acqua sorgiva di Terme di Saturnia affiora dalla fonte di un cratere vulcanico ed è arricchita naturalmente da vitamine, gas e sali: la sua purezza millenaria arricchisce anche la SPA, che pone al centro della sua offerta la cura e la rigenerazione psico-fisica. Abbiamo chiesto a Sandro Baronti, Director of Spa & Soft Medical Operations nell’ambito del progetto Saturnia Restart, di spiegarci quale è il segreto di questa realtà nazionale e internazionale.

Come si può descrivere l’identità della vostra SPA?  Volendo trovare un aggettivo che possa, in assoluto, definire Terme di Saturnia, non dobbiamo pensare che a una parola: “autentico”. Autentico è un territorio intatto, autentica la purezza di questa fantastica acqua, autentico il carattere delle persone e autentica la qualità dell’accoglienza. 

Quali trattamenti proponete al vostro pubblico? Mettetevi comodi!  Prima di tutto una selezione di servizi e protocolli esclusivi con alla base le 5 linee cosmetiche Terme di Saturnia, formulate con i principi attivi della Bioglea, derivato del plancton termale. Le suggestioni del territorio con “Ispirazioni di Maremma”, che verranno arricchite con l’arrivo, a metà del 2019 della nuova SPA del Casale.  I rituali signature e le emozioni di The Ultimate SPA. Le nostre origini dalla tradizione termale, in testa ai quali è il Fango, maturato con le acque della Sorgente e che rappresenta, nella nostra filosofia, il primo trattamento SPA. Infine, altra novità 2019, il progetto di Saturnia Accademia area Beauty, ma questo lo scoprirete presto. 

A cosa non può rinunciare un vostro ospite? A due abbracci: quello della Sorgente e quello di tutto il nostro Staff. 

Last modified: Gennaio 29, 2019

Lascia un commento